Home » Lievitati » Lievitati dolci » Pan brioche allo yogurt con mirtilli e pistacchi

Pan brioche allo yogurt con mirtilli e pistacchi

by Mirzia Palmieri

Pan brioche allo yogurt con mirtilli e pistacchi

Pan brioche allo yogurt con mirtilli e pistacchi un dolce lievitato soffice e delizioso. Ideale da gustare a colazione o merenda.

Pan brioche allo yogurt con mirtilli e pistacchi

Pan brioche allo yogurt con mirtilli e pistacchi

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE

Dosi per stampo 35 cm Preparazione: 15 min Tempo di cottura: 35 min Difficoltà: Facile

Ingredienti

  • Per il lievitino:
  • 100 g di farina manitoba
  • 100 ml di latte
  • 2,5 g di lievito di birra secco (oppure 10 g di lievito di birra fresco)
  • Per l’impasto:
  • 500 g di farina manitoba
  • 50 ml di latte a temperatura ambiente
  • 30 ml di olio di semi
  • 125 ml di yogurt bianco naturale
  • 35 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 buccia di limone
  • 2 uova
  • Per il ripieno:
  • confettura di mirtilli q.b.
  • granella di pistacchi q.b.
  • Per la copertura:
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte
  • semi misti q.b.

Procedimento

    1. Preparate il lievitino: In una ciotola mescolate la farina, lievito di birra secco e latte a temperatura ambiente. Mescolate fino a ottenere un composto liscio ed omogeneo. Lasciate riposare coperto da pellicola per 1 ora.
    2. In una ciotola planetaria munita con gancio a sfoglia k sbattete le uova con lo zucchero, olio, yogurt, latte e la buccia grattugiata di un limone.
    3. Aggiungete il lievitino continuando a mescolare unite la farina poco alla volta.
    4. Quando l’impasto inizia a solidificarsi, sostituite gancio con quello ad uncino, aggiungete il sale, impastate fino ad ottenere un impasto elastico, liscio e omogeneo.
    5. Formate una palla e lasciate lievitare per 3-4 ore circa (fino a quando avrà triplicato il suo volume).
    6. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto lavoratelo per qualche minuto sul piano di lavoro infarinato.

Impasto pan brioche allo yogurt

  1. Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake da 35 cm (oppure ricoprite con carta forno).
  2. Riprendete l’impasto, appiatitelo con le mani e arrotolatelo su se stesso. Dividetelo in tre parti uguali. Con l’aiuto di un mattarello formate tre rettangoli e spalmate la confettura di mirtilli e ricoprite con granella di pistacchi. Arrotolate ogni rettangolo su stesso e intrecciate tra di loro formando una treccia.
  3. Adagiate la treccia nello stampo del plumcake e lasciate lievitare fino a quando l’impasto raggiunge il bordo dello stampo.
  4. Spennellate la superficie con tuorlo e un cucchiaio di latte. Ricoprite con semi misti.
  5. Lasciate intiepidire prima di togliere dallo stampo. Fate raffreddare completamente su una gratella. Il vostro Pan brioche allo yogurt con mirtilli e pistacchi è pronto per essere gustato a colazione o merenda

Pan brioche allo yogurt con mirtilli e pistacchi


Se provate questa ricetta o altre presenti sul blog, condividete il vostro scatto su Instagram utilizzando #lericettedimirzia e taggando il mio profilo @lericettedimirzia


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE QUESTE RICETTE:
Pan brioche alla panna
Brioche alla panna

Lo sapete io che film consiglierei abbinato a questo piatto?

Il buco (2019)

Il buco è un film horror, fantascienza, thriller del 2019, diretto da Galder Gaztelu-Urrutia, con Ivan Massagué e Zorion Eguileor.

Il buco - locandina

Foto dal web

Scheda film

Nazione e anno: SP 2019
Genere: Horror, fantascienza, thriller
Durata: 94 min
Regia: Galder Gaztelu-Urrutia
Sceneggiatura: David Desola, Pedro Rivero
Attori: Ivan Massagué, Zorion Eguileor, Antonia San Juan, Emilio Buale, Alexandra Masangkay, Zihara Llana, Mario Pardo

Il film è ambientato in una sorta di carcere sviluppato in altezza con al centro un buco che attraversa gli oltre trecento livelli di cui è composto. Da questo “buco” passa la piattaforma con il cibo destinato ai reclusi ma a chi si trova ai livelli inferiori arrivano soltanto i resti o anche nulla. Ogni piano ospita due persone che vengono trasferite ogni mese ad un livello diverso e più in basso ci si trova più si assottigliano le possibilità di sopravvivere. Goreng decide di provare a distruggere dall’interno questo sistema ma capirà ad un certo punto che per farlo non dovrà salire in superficie ma bensì scendere fino a toccarne il fondo…

Ti potrebbero interessare

5 commenti

Lydia 22 Luglio 2020 - 11:52

Perfetto a colazione!

Rispondere
Laura 24 Luglio 2020 - 7:28

Complimenti!!deve essere speciale!!

Rispondere
Ivana 22 Luglio 2020 - 13:59

Mi piace moltissimo questo tuo dolce, lo proverò.

Rispondere
gery 22 Luglio 2020 - 23:34

Buonissimo! Lo proverò sicuramente!

Rispondere
Mariachiara 28 Luglio 2020 - 22:55

Davvero sofficissimo!!

Rispondere

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per migliorare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo i cookies. Continuando a navigare sul sito ne accetti i termini e le condizioni. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy