Home » Primi piatti » Cereali e legumi » Insalata di quinoa con cavolfiore grigliato nocciole e feta

Insalata di quinoa con cavolfiore grigliato nocciole e feta

by Mirzia Palmieri

Insalata di quinoa con cavolfiore grigliato nocciole e feta

Insalata di quinoa con cavolfiore grigliato nocciole e feta è un gustoso e spizioso piatto unico, facile e veloce da preparare. Ottima da gustare per un pranzo o cena.

Per realizzare questa ricetta ho utilizzato la Quinoa Tricolore Biologica Prozis e nocciole Prozis Se utilizzi il mio codice sconto MIRZIA otterrai il 10% di sconto su tutto l’ordine! Ecco nel dettaglio ingredienti, dosi e passaggi dell’Insalata di quinoa con cavolfiore grigliato nocciole e feta.


HAI PROVATO QUESTA RICETTA?
Seguimi e Taggami su instagram @lericettedimirzia

Lo sapete io che film consiglierei abbinato a questo piatto?

Le strade del male – The Devil All the Time (2020)

Le strade del male – The Devil All the Time è un film thriller, drammatico del 2020, diretto da Antonio Campos, con Tom Holland e Robert Pattinson.

Le strade del male - locandina

Foto dal web


Scheda film

Nazione e anno: Usa 2020
Genere: Thriller, Drammatico
Durata: 138 min
Regia: Antonio Campos
Sceneggiatura: Antonio Campos, Paulo Campos
Distribuzione: Netflix
Attori: Tom Holland, Robert Pattinson, Bill Skarsgård, Riley Keough, Haley Bennett, Harry Melling, Sebastian Stan, Mia Wasikowska, Eliza Scanlen, Jason Clarke, Douglas Hodge, Drew Starkey, Abby Glover, Lucy Faust

La storia comincia nel 1945 col mostrare Willard, padre del protagonista Arvin, nel periodo in cui, tornato dalla guerra, conosce in un pub la sua futura sposa. Successivamente il film si sposta temporalmente nel 1950, raccontando di altri personaggi e delle loro vite che si intrecciano. In questo anno Helen, la donna che era stata promessa sposa a Willard dalla madre, sposa invece il predicatore Roy, con il quale ha una figlia della stessa età di Arvin: Lenora. Roy, fanatico religioso con la convinzione di poter resuscitare i morti, porta nel bosco Helen e la uccide per riportarla in vita. Ma fallito il tentativo scappa abbandonando la figlia. Dopo sette anni, Arvin è cresciuto, ma la madre si ammala di cancro. Il padre Willard sconvolto si toglie la vita e il bambino viene cresciuto dalla nonna che intanto si stava già prendendo cura di Lenora.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per migliorare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo i cookies. Continuando a navigare sul sito ne accetti i termini e le condizioni. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy