Home » Dolci » Torte » Torta fredda allo yogurt con more e lamponi

Torta fredda allo yogurt con more e lamponi

by Mirzia Palmieri

Torta fredda allo yogurt con more e lamponi

Torta fredda allo yogurt con more e lamponi è un dolce fresco e goloso. Perfetta per una merenda estiva o per concludere un pranzo con amici o parenti.

Un dolce senza cottura realizzato con una base di biscotti secchi sbriciolati con il burro ed un ripieno di crema allo yogurt mescolato con una purea di more e lamponi freschi. Una ricetta facile e veloce da realizzare. Ecco nel dettaglio ingredienti, dosi e passaggi per preparare Torta fredda allo yogurt con more e lamponi.

Torta fredda allo yogurt con more e lamponi

Torta fredda allo yogurt con more e lamponi

Torta fredda allo yogurt con more e lamponi è un dolce fresco e goloso. Perfetta per una merenda estiva o per concludere un pranzo con amici o parenti. Un dolce… Torte torta senza cottura, yogurt, more, lamponi italiana
Le ricette di Mirzia
Ricette facili e veloci
Stampa
Dosi: 8 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 7 voted )

Ingredienti

  • Per la base:
  • 200 g biscotti secchi a scelta
  • 100 g di burro
  • Per la crema:
  • 500 g di yogurt greco
  • 300 ml di panna fresca da montare
  • 60 g di zucchero a velo
  • 8 g di agar agar (oppure 8 g di colla di pesce)
  • 50 g di more e lamponi
  • 50 g lamponi

Procedimento

  1. Foderate con carta da forno il fondo di una tortiera a cerchio apribile da 20 cm, imburrando leggermente prima il fondo, in modo che la carta forno vi resti appiccicata bene.
  2. Tritate i biscotti finemente ed amalgamarli con il burro fuso.
  3. Mettete il composto sul fondo della tortiera e compattate bene il tutto schiacciando e rendendolo uniforme, poi mettete la base in freezer per 30 minuti.
  4. In un pentolino mettete le more e i lamponi con un cucchiaio di zucchero a velo. Mescolate. Cuocete per 5 min. Spegnete e lasciate raffreddare.
  5. Montate la panna fresca con lo zucchero a velo a bassa velocità.
  6. Aggiungete lo yogurt greco e mescolate con una spatola dall'alto verso il basso. Prelevate 3 cucchiai di crema allo yogurt e tenete da parte.
  7. Aggiugete le more e i lamponi alla crema di yogurt e mescolate bene.
  8. Mettete 3 cucchiai di crema allo yogurt in un pentolino e aggiungete agar agar (oppure colla di pesce ammollata in acqua ghiacchiata e perfettamente strizzata). Ponete il pentolino su fiamma bassa. Mescolate e allontanate il pentolino dopo qualche secondo ad un altezza di 5-6 cm dalla fiamma. Dovete far sciogliere la gelatina facendo attenzione a non superare 30°C (utilizzate un termometro da cucina).
  9. Spegnete.Attendete qualche secondo e versate il composto nella crema allo yogurt con i lamponi e more. Mescolate bene.
  10. Versate la crema ottenuta sulla base. Mettete in frigorifero per 6 ore.
  11. Quando il dolce sarà ben compatto, estraetelo dallo stampo a cerniera, sfilando il cerchio e la base aiutandovi con un coltello. Poggiate su un piatto e ricoprite con le more.
  12. La vostra Torta fredda è pronta per essere gustata.

Lo sapete io che film consiglierei abbinato a questo piatto?

Dallas Buyers Club (2013)

Dallas Buyers Club è un film biografico e drammatico del 2013, diretto da Jean-Marc Vallée, con Matthew McConaughey e Jennifer Garner. Ai premi Oscar 2014, la pellicola ha ricevuto il premio come miglior attore protagonista assegnato a Matthew McConaughey, miglior attore non protagonista assegnato a Jared Leto e Miglior trucco e acconciatura a Adruitha Lee e Robin Mathews.

Dallas Buyers Club - locandina

Foto dal web

Scheda film

Nazione e anno: USA 2013
Genere: Biografico, Drammatico
Durata: 117 min
Regia: Jean-Marc Vallée
Sceneggiatura: Craig Borten, Melisa Wallack
Attori: Matthew McConaughey, Jennifer Garner, Jared Leto, Steve Zahn, Dallas Roberts, Denis O’Hare, Griffin Dunne, Kevin Rankin, Jane McNeill, Lawrence Turner, Tony Bentley, James DuMont, Donna DuPlantier, Deneen Tyler

Texas, anni ’80: Ron Woodroof (Matthew McConaughey), è un’operaio in un’industria di estrazione petrolifera che conduce la sua vita tra rodeo, alcool, droghe e sesso. Tutto procede nella norma finché un giorno non gli viene diagnosticato l’Aids e il dottore che lo visita gli pronostica non più di trenta giorni di vita. La reazione iniziale è il rifiuto della diagnosi, soprattutto perché Ron è profondamente omofobo e ai tempi l’Aids era generalmente associato alle relazioni omosessuali. Ron perde presto il lavoro e tutti i suoi amici. La svolta per la sua cura arriva quando incontra Rayon (Jared Leto), una transgender tossicodipendente e sieropositiva. Assieme a lei Ron andrà in Messico per procurarsi i farmaci sperimentali di cui ha bisogno e che sembrano in un primo momento combattere efficacemente l’avanzamento della malattia. Il passo successivo è la creazione di un vero e proprio club di persone affette da malattie difficilmente curabili che si procurano in altri Paesi farmaci non approvati negli Usa.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per migliorare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo i cookies. Continuando a navigare sul sito ne accetti i termini e le condizioni. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy