Insalata di finocchi ravanelli e carote

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Insalata di finocchi ravanelli e carote

Insalata di finocchi ravanelli e carote è un contorno sano, leggero e veloce da preparare. Un piatto rinfrescante e saporito, ottimo da gustare a pranzo o a cena.

Insalata di finocchi ravanelli e carote

Insalata di finocchi ravanelli e carote
Dosi per 4 persone Preparazione: 15 min Difficoltà: Facile

Ingredienti

  • 1 mazzetto di ravanelli
  • 2 finocchi
  • 2 carote
  • succo di un limone
  • 2 cucchai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Procedimento

  1. Lavate i due finocchi, tagliateli a metà e affettate in fette sottili.
  2. Lavate le carote e pelatele. Affettatele sottilmente con una mandolina.
  3. Lavate i ravanelli. Affettateli sottilmente con una mandolina.
  4. Riunite i finocchi, ravanelli e carote in un’insalatiera.
  5. In una ciotolina emulsionate bene olio con succo di limone e sale. Condite l’insalata.
  6. Decorate l’insalata di finocchi ravanelli e carote con qualche ciuffetto dei finocchi e servite.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE QUESTE RICETTE:
Insalata di finocchi carote mele e noci
Insalata di verza con pomodori secchi
Insalata di zucca e feta

Lo sapete io che film consiglierei abbinato a questo piatto?

The words (2012)

The Words è un film drammatico del 2012, scritto e diretto da Brian Klugman e Lee Sternthal, con Bradley Cooper e Zoe Saldana

The words - locandina

Foto dal web

Scheda film

imagesNazione e anno: USA 2012
genereGenere: Drammatico
durata Durata: 97 min
regia Regia: Brian Klugman e Lee Sternthal
sceneggiatura Sceneggiatura: Brian Klugman e Lee Sternthal
attori Attori: Bradley Cooper, Zoe Saldana, Olivia Wilde, Dennis Quaid, Jeremy Irons, J.K. Simmons, Ben Barnes, John Hannah, Michael McKean, Zeljko Ivanek, Ron Rifkin, Nora Arnezeder, Liz Stauber

Durante un incontro pubblico con i suoi lettori, lo scrittore Clayton Hammond (Dennis Quaid) comincia a leggere alcuni passi del suo ultimo romanzo di successo. Il protagonista del libro è Rory Jansen, anch’egli appassionato di scrittura, che tuttavia non riesce a trovare un editore che pubblichi il suo ultimo testo. Rory decide così di accettare un lavoro in un’agenzia letteraria, pur non abbandonando la speranza di veder realizzato, un giorno, il suo sogno…

Share.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.