Home » Antipasti » Antipasti sfiziosi » Polpette di patate spinaci e feta

Polpette di patate spinaci e feta

by Mirzia Palmieri

Polpette di patate spinaci e feta

Polpette di patate spinaci e feta. Un secondo piatto o un antipasto, sano e capace di conquistare anche coloro che non amano le verdure… provatele!

Polpette di patate spinaci e feta

Vengono preparate aggiungendo all’impasto di patate, le uova, gli spinaci e la feta per renderle più morbide e gustose. Una volta realizzate, vanno passate nel pangrattato.
Il tutto viene poi cotto in forno al fine di rendere la preparazione ancora più leggera. Ottime servite con salsa allo yogurt oppure Salsa tzatziki .

Polpette di patate spinaci e feta

Ingredienti

Dosi per 6-8 persone Preparazione+Riposo: 45 min Tempo di cottura: 20 min Difficoltà: Facile

  • 500 g di patate farinose
  • 200 g di spinaci
  • 200 g di feta
  • 3 uova
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • pangrattato q.b.
  • olio di oliva extravergine
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. Lessate le patate per 30-40 minuti dal momento dell’ebollizione.
  2. Lavate gli spinaci e fateli appassire in una larga padella, salate e fateli asciugare a fiamma vivace.
  3. Poi tritateli finemente e lasciateli raffreddare.preparazione-polpette-di-patate-con-feta-e-spinaci
  4. Scolate le patate, sbucciatele ancora calde e passatele subito allo schiacciapatate. Fate raffreddare.
  5. Poi mescolate la purea ottenuta in una ciotola con le uova, la feta sbriciolata, il parmigiano e un pizzico di pepe, quindi aggiungete gli spinaci e mescolate ancora.
  6. Fate riposare il composto per 30 minuti in frigo coperto con pellicola.
  7. Ricavate dal composto tante palline, passatele nel pangrattato, sistematele su una placca foderata con carta da forno, spennellatele d’olio.preparazione-polpette-di-patate-con-feta-e-spinaci
  8. Cuocete in forno caldo a 180°C per 15-20 minuti, girandole a metà cottura e accendendo il grill verso la fine.
  9. Servite le Polpette di patate spinaci e feta.

Se provate questa ricetta o altre presenti sul blog, condividete il vostro scatto su Instagram utilizzando #lericettedimirzia e taggando il mio profilo @lericettedimirzia


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE QUESTE RICETTE:
Polpette di zucca ceci e cous cous al forno
Polpette di zucchine e feta – Ricetta greca dei Kolokithokeftedes
Polpette con patate cicoria e peperoni al forno

Lo sapete io che film consiglierei abbinato a questo piatto?

La promessa dell’assassino (2007)

La promessa dell’assassino è un film di drammatico, thriller del 2007, diretto da David Cronenberg, con Viggo Mortensen e Naomi Watts.

La promessa dell'assassino - locandina

Foto dal web

Scheda film

Nazione e anno: USA 2007
Genere: Drammatico, Thriller
Durata: 100 min
Regia: David Cronenberg
Sceneggiatura: Steven Knight
Attori: Viggo Mortensen, Naomi Watts, Vincent Cassel, Armin Mueller-Stahl, Sinéad Cusack, Donald Sumpter, Josef Altin, Raza Jaffrey, Sarah-Jeanne Labrosse,

Londra. Un’ostetrica di origine russa rimane molto colpita dalla tragica morte di una quattordicenne di cui non si conosce l’identità. Anna cerca di scoprirla tramite un diario che la giovane aveva con sè. Tra le pagine del diario vi è un biglietto di un ristorante chiamato Trans-Siberian gestito dal cordiale Semyon, ma dietro la facciata disponibile dell’anziano si nasconde in realtà il capo di una fratellanza criminale chiamata Vory V Zakone, al cui vertice, oltre a lui, c’è anche il figlio Kirill, un uomo alquanto instabile e poco apprezzato dal padre…

Ti potrebbero interessare

6 commenti

Mari 18 Luglio 2016 - 15:04

davvero golose queste polpette!da provare al più presto!

Rispondere
Manuela 18 Luglio 2016 - 22:18

Queste polpette mi ispirano molto!

Rispondere
Annamaria 19 Luglio 2016 - 12:43

Le polpette così non le ho mai fatte. E’ una bella idea per cambiare e proporre qualcosa di nuovo. Brava!

Rispondere
Paola 19 Luglio 2016 - 16:05

Che bella ricetta, me la segno!

Rispondere
maddj 19 Luglio 2016 - 17:15

Deliziose, insuperabili!

Rispondere
uno spicchio di melone 22 Luglio 2016 - 13:22

Moooolto ma moooolto interessanti i tuoi ingredienti! Proverò…con la feta mi itriga! Grazie!
unospicchiodimelone!

Rispondere

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per migliorare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo i cookies. Continuando a navigare sul sito ne accetti i termini e le condizioni. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy