Home » Dolci » Dolci fritti » Struffoli napoletani la ricetta originale

Struffoli napoletani la ricetta originale

by Mirzia Palmieri

struffoli napoletani

Struffoli napoletani sono dei gustosi dolcetti fritti tipici di Natale. Deliziose palline di pasta, preparate con farina, uova, strutto, che vengono prima fritte e poi caramellate con il miele.

Struffoli napoletani

struffoli napoletani
Dosi per 12 persone Preparazione: 45 min Tempo di cottura: 15 min Difficoltà: Facile

  • 700 g di farina 00
  • 70 g di zucchero
  • 80 g di strutto o burro fuso freddo
  • scorza grattugiata di 1 arancia
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di anice o rum
  • olio per friggere
  • 400 g di miele
  • codette colorate per decorare

Preparazione

  1. Ponete in una ciotola la farina setacciata con il lievito, lo zucchero, le uova, la scorza grattugiata dell’arancia e limone, lo strutto fuso freddo e due cucchiai di anice.
  2. Impastate a mano nella ciotola, poi trasferite l’impasto su una spianatoia e impastate fino a creare un panetto compatto e omogeneo.
  3. Copritelo con un canovaccio pulito e fatelo riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente.
  4. Riprendete il panetto, dividetelo in 7/8 parti uguali con un coltello.
  5. Con ciascun pezzo create dei bastoncini spessi circa 1 cm . Tagliate i bastoncini a piccoli pezzettini e disponeteli su un telo, senza sovrapporli.
  6. Scaldate in una pentola l’olio di semi quando sarà ben caldo immergete gli struffoli con una schiumarola, cuocete per 4-5 minuti scolateli e trasferiteli su un vassoio rivestito con carta assorbente per asciugare l’olio in eccesso.
  7. Fate raffreddare gli struffoli e sciogliete il miele in una pentola a fuoco basso , quando il miele sarà sciolto versate gli struffoli e mescolate per amalgamare, aggiungete gli zuccherini colorati e mescolate delicatamente con un cucchiaio.
  8. Ponete gli struffoli nei pirottini con l’aiuto di un cucchiaio.

Propongo per questa ricetta, Coraline e la porta magica, tratto dal romanzo di Neil Gaiman e diretto da Henry Selick. E’ il primo film d’animazione ad alta definizione in 3D girato in stop-motion.

locandina coraline e la porta magica

Scheda film
imagesNazione e anno: USA, 2009
genereGenere:Animazione, Fantasy
durata Durata: 100 min
regia Regia: Henry Selick
sceneggiatura Sceneggiatura: Henry Selick
attori Doppiatori: Dakota Fanning, Teri Hatcher, Keith David, Ian McShane, Jennifer Saunders, Dawn French

Il film narra la storia di una bambina di 11 anni che con i genitori si trasferisce in una nuova casa. Tutto è ancora da esplorare, ma i suoi genitori sono troppo occupati con il lavoro per dedicarsi a lei. La spediscono a giocare in giardino, le preparano al volo la cena quando è ora, la invitano a cavarsela da sola. È così che Coraline scopre una porticina che dà su un tunnel polveroso che porta ad un altro appartamento, in tutto simile al suo, dove vivono un’altra mamma e un altro papà, che altro non fanno che occuparsi di lei. Tutto è spettacolare e desiderabile, dall’altra parte del tunnel, se non fosse che le persone hanno strani bottoni cuciti al posto degli occhi…

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per migliorare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo i cookies. Continuando a navigare sul sito ne accetti i termini e le condizioni. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy