Pasta brisè integrale all’olio extravergine di oliva

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Pasta brisè integrale all'olio extravergine di oliva

Pasta brisè integrale all’olio extravergine di oliva è un impasto base facile e veloce da realizzare. Perfetta da utilizzare per le preparazioni di tantissime ricette dolci e salate.

Pasta brisè integrale all’olio extravergine di oliva

Pasta brisè integrale all'olio extravergine di oliva
Dosi per 4 persone Preparazione: 15 min Tempo di riposo: 60 min Difficoltà: Facile

Ingredienti

  • 100 g di farina integrale
  • 150 g di farina di grano 0
  • 50 ml di olio extravergine di oliva
  • 90 ml di acqua molto fredda
  • sale

Procedimento

  1. n una ciotola mettete le due farine a fontana, al centro versate olio, sale, mescolate con un cucchiaio iniziando ad amalgalmare la farina.
  2. Aggiungete acqua molto fredda a poco a poco, mescolando con le mani, fino a che non avete assorbito tutta la farina. Impastate velocemente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  3. Formate una palla. Avvolgetela in una pellicola e lasciate riposare 1 ora nel frigorifero.
  4. Pasta brisè integrale all’olio extravergine di oliva è pronta per essere utilizzata.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE QUESTE RICETTE:
Torta salata con carciofi e ricotta
Focaccia pasta matta con bietola e ricotta

Lo sapete io che film consiglierei abbinato a questo piatto?

Niente da nascondere (2005)

Niente da nascondere è un film thriller del 2005, scritto e diretto da Michael Haneke, con Daniel Auteuil e Juliette Binoche.

Niente da nascondere - locandina

Foto dal web

Scheda film

imagesNazione e anno: FR, AUS, GE, IT 2005
genereGenere: Thriller
durata Durata: 117 min
regia Regia: Michael Haneke
sceneggiatura Sceneggiatura: Michael Haneke
attori Attori: Daniel Auteuil, Juliette Binoche, Maurice Bénichou, Annie Girardot, Bernard Le Coq, Walid Afkir, Daniel Duval, Nathalie Richard, Denis Podalydès, Aïssa Mäiga

La vita di Georges, giornalista letterario, viene disturbata dall’arrivo di alcune videocassette, che ritraggono i momenti personali della sua famiglia, filmati a loro insaputa, oltre a disegni inquietanti e di oscura interpretazione. Non ha la minima idea di quale sia l’identità del mittente. A poco a poco il contenuto delle cassette diviene sempre più personale…

Share.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.