Panettone fatto in casa con uvetta

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Panettone fatto in casa con uvetta

Oggi propongo la ricetta del Panettone fatto in casa con uvetta, morbido, profumato e genuino.

Ingredienti

Panettone fatto in casa con uvetta
Dosi per 10 persone Preparazione: 60 min Tempo di cottura: 50 min Lievitazione: 28 h

  • Preimpasto:
  • 30 ml di latte tiepido
  • 1 cucchiaino di miele
  • 35 g di lievito madre essicato
  • 40 g di farina
  • Impasto:
  • 300 g di farina manitoba
  • 120 ml di acqua tiepida
  • 140 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 2 uova grandi
  • 5 g di sale
  • scorza grattugiata di un limone
  • 1 fialetta di aroma di arancia
  • 150 g di uvetta
  • 1 noce di burro

Preparazione

  1. PRIMA FASE: PREIMPASTO
  2. In una ciotola versate il latte tiepido con il miele. Aggiungete il lievito madre essiccato. Miscelate gli ingredienti con un cucchiaio.
  3. Unite la farina. Impastate a mano direttamente nella ciotola.
  4. Formate una pallina e lasciate lievitare coperto da pellicola per circa 2 ore (in forno spento con luce accesa), fino a che avrà raddoppiato il volume.
  5. SECONDA FASE: IMPASTO
  6. Nella ciotola del primo impasto versate 120 ml di acqua tiepida, impastate.
  7. Unite 100g di farina poco alla volta. Impastate a mano nella ciotola. Quando si addensa portate l’impasto sul piano di lavoro e lavorate bene con le mani per circa 10 min.
  8. Formate una palla e lasciate lievitare in una ciotola coperto da pellicola per circa 2 ore (in forno spento con luce accesa), fino a che avrà raddoppiato il volume.
  9. TERZA FASE: IMPASTO
  10. In una ciotola mettiamo 20 g di zucchero, aggiungiamo impasto precedente. Lavorate bene.
  11. Incorporate poco per volta 100 g di farina sempre impastando a mano.
  12. Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati aggiungete 20 g di burro a pezzetti uno per volta, facendo assorbire bene prima di aggiungere l’altro.
  13. Lavorate bene con le mani per circa 15 min.
  14. Formate una palla e lasciate lievitare in una ciotola coperto da pellicola per circa 2 ore (in forno spento con luce accesa), fino a che avrà raddoppiato il volume.
  15. QUARTA FASE: IMPASTO
  16. Mettete in ammollo l’uvetta in acqua tiepida.
  17. Riprendete la pasta lievitata e aggiungete 120 g di zucchero, lavorate a mano. Aggiungete poco per volta la farina, impastate.
  18. Unite le uova, una per volta, la fialetta di arancia e la scorza grattugiata di un limone e il sale.
  19. Impastate e poi aggiungete 80g di burro incorporandolo un pezzetto alla volta.
  20. Aggiungiete anche 50g di farina mano a mano quando serve, quindi lavorate ancora sul tavolo per alcuni minuti.
  21. Aprite l’impasto e unite l’uvetta, aggiungendola una manciata alla volta e continuando ad impastare.
  22. Formate una palla e mettete l’impasto in uno stampo per panettone e lasciate lievitare coperto da pellicola per tutta la notte (in forno spento con luce accesa).
  23. Con un coltello incidite la superficie a croce, allargando i lembi e mettete una noce di burro al centro.
  24. Cuocete in forno preriscaldato per i primi 10 minuti a 190° e poi 35-40 minuti a 170°.
  25. Una volta sfornato infilzate il panettone vicino alla base con degli stecchini di legno e mettetelo a testa in giù in una pentola, coperto con un panno fino a completo raffreddamento.
  26. Panettone fatto in casa con uvetta è pronto per essere tagliato e gustato.

Panettone fatto in casa con uvetta

LEGGI ANCHE:

Pandoro rustico con salame e scamorza
Pandoro sfogliato

Share.

14 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.