Bocconcini di pollo al limone e curry

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Bocconcini di pollo al limone e curry

Bocconcini di pollo al limone e curry è un secondo piatto gustoso, che si prepara con pochi ingredienti. Un piatto semplice e facile da preparare. Ideale per un pranzo o una cena sfiziosa e appetitosa.

Bocconcini di pollo al limone e curry

Bocconcini di pollo al limone e curry
Dosi per 4 persone Preparazione: 15 min Tempo di cottura: 15 min Difficoltà: Facile

Ingredienti

  • 4-5 fettine di petto di pollo
  • 1 limone bio non trattato
  • farina q.b.
  • 1/2 cucchiaino di curry
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Procedimento

  1. Con l’aiuto di un coltello tagliate a striscioline le fettine di petto di pollo. Infarinatele eliminando l’eccesso di farina.
  2. Fate scaldare l’olio extravergine di oliva in una padella. Unite i bocconcini di pollo e fateli cuocere da entrambi i lati per 4-5 minuti.
  3. Spremete il succo di un limone e scioglieteci 1/2 cucchiaino di curry.
  4. Versatelo sui bocconcini di pollo mescolate bene. Continuate la cottura per altri 4-5 minuti. Regolate di sale.
  5. Impiattate e servite i bocconcini di pollo al limone e curry

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE QUESTE RICETTE:
Straccetti di vitello al limone
Spezzatino di vitello alla birra con patate
Spezzatino con pomodoro piselli e carote

Lo sapete io che film consiglierei abbinato a questo piatto?

Deep impact (1998)

Deep Impact è un film di fantascienza del 1998, diretto da Mimi Leder, interpretato da Robert Duvall e Téa Leoni.

Deep impact - locandina

Foto dal web

Scheda film

imagesNazione e anno: USA 1998
genereGenere: Fantascienza
durata Durata: 122 min
regia Regia: Mimi Leder
sceneggiatura Sceneggiatura: Bruce Joel Robin, Michael Tolkin, John Wells
attori Attori: Robert Duvall, Téa Leoni, Elijah Wood, Vanessa Redgrave, Morgan Freeman, Aleksandr Baluyev, James Cromwell, Mary McCormack

Una giornalista che lavora sulla pista di uno scandalo a Washington viene arrestata dall’FBI e scopre che si tratta solo di una copertura per nascondere un segreto di importanza estrema per l’umanità intera: nei dodici mesi a venire, è previsto l’arrivo di una cometa in grado di distruggere l’intero pianeta…

Share.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.